vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

per il risparmio energetico

Il risparmio energetico non comporta sacrifici ma solo piccoli accorgimenti che portano vantaggi ambientali, salutari ed economici. Seguili quando sei a casa, in ufficio o mentre studi all'Università.

Illuminazione
Riscaldamento/Raffrescamento
Computer
Stampante
Fotocopiatrice
Elettrodomestici
inoltre...

IIluminazione

  • spegni la luce ogni volta che esci da una stanza, anche se per poco tempo
  • tieni spente le luci dei locali di uso comune occupati saltuariamente (bagni, sale riunione,…) e accendile solo all’occorrenza
  • sfrutta la luce solare diurna il più possibile, così da ridurre il ricorso alla luce artificiale
  • per illuminare il tavolo di lavoro, preferisci le lampade da tavolo alle luci elettriche fisse

Riscaldamento/Raffrescamento

In inverno:

  • non regolare i termosifoni ad alte temperature, vestiti adeguatamente e mantieni la temperatura intorno ai 20°C
  • se fa troppo caldo, non aprire le finestre ma abbassa la temperatura del locale regolando il termostato
  • quando è possibile, riscalda solo gli ambienti occupati e tieni le porte chiuse. In questo modo eviti che il calore si disperda negli ambienti circostanti che non è necessario riscaldare
  • quando i radiatori sono in funzione - per non ostacolare la circolazione dell’aria e la giusta propagazione del calore - non coprirli con “copri termosifoni” e non posizionarci davanti grandi ingombri
  • In estate:

  • non regolare il climatizzatore su temperature troppo basse, mantieni la temperatura intorno ai 25°C
  • tieni chiuse le finestre quanto il condizionatore è acceso
  • negli spazi occupati saltuariamente accendi il condizionamento solo se necessario e ricordati di spegnerlo quando esci
  • se le esigenze di luminosità lo consentono, utilizza sempre le tende così da aumentare l’isolamento termico degli ambienti sia in estate che in inverno

Computer

  • regola la luminosità dello schermo del PC in base all’illuminazione disponibile
  • non utilizzare gli screen saver (salvaschermo) in modo da disattivare anche il segnale del monitor
  • imposta la funzionalità stand-by per quando non utilizzi il computer per brevi intervalli di tempo
  • spegni il monitor quando ti allontani dal computer per più di 15 minuti
  • spegni sempre il computer quando non lo usi per un lungo periodo di tempo
  • a fine giornata spegni il computer e stacca la spina: il computer assorbe potenza elettrica anche da spento!
  • imposta la gestione energetica del computer in modo che venga spento dopo un certo periodo di tempo di inutilizzo.

Stampante

  • accendi la stampante solo quando ne hai bisogno
  • evita di utilizzare una stampante personale in ufficio e prediligi l’utilizzo quella di rete
  • a fine giornata spegni la stampante dell’ufficio o quella di rete
  • stampa solo i documenti o le email per cui è necessaria, o realmente utile, una copia cartacea. Abituati ad una prima lettura a video per determinarne l’utilità ed evita di stampare anche tutte le note in calce (informazioni sulla privacy, controlli di antivirus...)
  • per evitare di stampare più volte lo stesso documento inutilmente, usa l’opzione “Anteprima di stampa” così da vedere se l’impaginazione è quella desiderata
  • per stampare le bozze dei documenti, utilizza la modalità di stampa a bassa risoluzione (“bozza”, “draft” o “economy”)
  • manda in stampa i documenti dopo aver ridotto i margini della pagina e la dimensione dei caratteri per quanto possibile
  • quando possibile, stampa i documenti in un’unica sessione
  • stampa sempre in modalità “fronte/retro”
  • se la stampante non permette di stampare “fronte/retro”, utilizza l’opzione"stampa pagine pari" e "stampa pagine dispari" girando e reinserendo i fogli tra le due stampe.
  • utilizza carta riciclata
  • evita di stampare pagine con poche righe: se l’ultima pagina di un documento presenta poche righe, riduci le dimensioni dei caratteri oppure i margini del documento, così da stampare un foglio in meno
  • non stampare un eccessivo numero di copie di un documento, ma limitati al numero strettamente necessario

Fotocopiatrice

  • se la fotocopiatrice non possiede l’opzione di standby automatico, inseriscilo tu dopo l’uso oppure imposta il tasto di risparmio energetico
  • a fine giornata, soprattutto in prossimità del weekend, spegni la fotocopiatrice
  • fotocopia più pagine o documenti in una sola volta, evitando di fotocopiare un foglio alla volta
  • quando possibile rimpicciolisci le dimensioni delle pagine, così da inserirne due affiancate in ogni facciata del foglio

Elettrodomestici

  • nel frigorifero non introdurre mai cibi caldi
  • quando usi la lavastoviglie non impostare l’asciugatura a fine lavaggio,  facendo asciugare le stoviglie aprendo lo sportello risparmi fino al 45% di energia
  • prediligi i forni a microonde a quelli elettrici, consuma meno e mantiene intatte le proprietà nutritive dei cibi
  • fai la lavatrice a pieno carico e privilegia lavaggi a basse temperature (passare dai 90° ai 60° consente di risparmiare fino al 30% di energia elettrica)

inoltre...

  • spegni tutti gli apparecchi elettronici quando non si usano e non lasciarli accesi inutilmente
  • stacca i carica cellulari e i trasformatori dalla rete elettrica: consumano anche quando non sono collegati a nessun apparecchio o quando gli apparecchi collegati sono spenti

Ma anche

per una mobilità sostenibile
Nei tuoi spostamenti quotidiani casa-lavoro/Università ed ogni volta che ti devi muovere ricordati che ci sono buone abitudini che fanno bene non solo all'ambiente ma anche alla tua salute e sicurezza.
per il rispetto dell'ambiente
L'utilizzo delle risorse richiede rispetto e responsabilità. Nella vita di tutti i giorni, ovunque sei, valorizza la possibilità di sfruttarle al meglio e riduci gli sprechi inutili.

Contatti

Settore Sostenibilità di Ateneo

AUTC - Area Edilizia e Sostenibilità

Informazioni aggiuntive
Hai dei dubbi o dei suggerimenti? Contattaci!